Glicerio Taurisano

Glicerio Taurisano

Glicerio Taurisano

Intelligence & Security Adivisor, Salerno.Si occupa di ricerca e studi sull’Intelligence e la Sicurezza.Formatore per la sicurezza e l’antiterrorismo.Intelligence e Security Advisor in ambienti accademici, istituzionali e privati.Collabora dal 1999 con articoli e studi con Crimelist. Associazioni di RiferimentoSocio ANPS (Associazione Nazionale della Polizia di Stato).Socio della Società Italiana di Storia Militare. PubblicazioniI Servizi di Intelligence tra […]

KeyCrime: il “conclusive reasoning” nell’attività anticrimine della Polizia di Stato

È tra l’intelligence technology e il cognitivismo osservazionale che possiamo generare il conclusive reasoning nella delimitazione tra repressione e prevenzione del crimine? Ebbene pare di si, se non restringiamo il concetto di criminal profiling ai soli parametri sino a pochi anni fa a noi noti. Ad allargare la nozione di cui sopra e quindi espandere così il raggio di azione della prevenzione, dando origine alla c.d. predictive policing, da qualche anno ci sta pensando un software, il KeyCrime, ideato dall’assistente capo della Polizia di Stato Mario Venturi, il quale seppur accentra la sua straordinarietà scientifica sull’utilizzo di algoritmi incanala con metodo rigoroso, verso un unico punto d’incontro, diverse ma cooperanti deduzioni scientifiche, atte a generare il “ragionamento conclusivo” su una attività investigativa e/o anticrimine.